domenica 2 gennaio 2011

Duemila11!!

31 12 2010


Conclusi i lauti e chiassosi festeggiamenti, è ora di tornare seri e di rimettersi in carreggiata! 
Oggi abbiamo ricominciato a lavorare... O_o perché, quand'è che siamo stati chiusi?? ....ah, ieri! E quindi via, si riparte.
E dopo aver scoperto che una nostra zia di settantotto anni ha fatto le 4.00 con le amiche sulla pista del liscio (e alle 8.00 era di nuovo in piedi), mentre noi ce ne stavamo, con tanto di coperta sulle ginocchia, a giocare a Cluedo senza neanche riuscire tanto bene a capire chi fosse l'assassino, è forse il caso di rimboccarsi le maniche e buttare giù qualche buon proposito per il nuovo anno.

Il primo in assoluto è stare calmi. Dimenticare la fretta, la nostra tipica frenesia, il fatto che, siccome c'abbiamo provato e abbiamo visto che è possibile, sia di conseguenza normale portare avanti 5/6 cose a testa contemporaneamente...liberarci dall'affanno.


Stabilito questo, passiamo al sodo. Ed ecco a voi parte del programma del 2011:
1- fare lunghe, lunghissime passeggiate (è concesso anche l'uso del tapis roulant)...perché vedete, questa è una Gastronomia!
2- riporre pigrizia, pantofole e telecomando e partire alla scoperta di nuovi posti...anche piccoli, anche vicini..
3- farsi coraggio e portare finalmente avanti un paio di progetti che rimbalzano tra le mura di questa casa da un po'
4- sperimentare tante, nuove, difficili, spaventosissime ricette (e poi tornare al punto 1)
6- far sì che ad ognuno di noi resti un po' di tempo a disposizione per fare quello che più gli piace 
7- varie ed eventuali





4 commenti:

  1. S-T-U-P-E-N-D-O. *-*

    RispondiElimina
  2. Bellissimi questi propositi....
    Girando per i vari blog vedo che il proposito di tanti è vivere "Slow"...
    Devo dire che per me è lo stesso, che sia la volta buon che rallentiamo un pò il Tempo?....
    Per conto mio conto di essere anche "Light" oltre che "Slow", quest'anno......:)
    Buon 2011 e un augurio che possiate realizzare tutti i vostri propositi!

    RispondiElimina
  3. Grazie Annarita :) è vero, è un sogno di tanti poter vivere con più calma...Arrivi ad un punto in cui sei assente, non vivi ogni singolo gesto che fai, è tutto automatico, la mente non è lì con te, è già alla prossima cosa da fare. E mettici pure che la prossima cosa da fare non sempre è la cosa che vorresti fare. E' uno spreco vivere così. Per di più se è vero che "chi va piano va sano e va lontano", è anche vero che...arriva per ultimo! Speriamo di riuscire a trovare il giusto equilibrio :) Buon 2011 anche a te!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...