venerdì 18 febbraio 2011

[Novità] E' nata la Banca del Lievito Madre!

Lievito madre

Apre i battenti la prima Banca del Lievito Madre! Abbiamo creato una nuova pagina apposita all'interno del nostro blog, che si chiama appunto Banca del Lievito Madre. La trovate nella barra in alto.

Vi riporto comunque cosa c'è scritto:


La Banca del Lievito Madre è aperta a tutte le persone che hanno voglia di iniziare a panificare utilizzando il lievito naturale, a coloro che lo fanno già ma non stanno ottenendo il risultato sperato, a chi vuole regalare a qualcuno l'emozione di prendersi cura di un panetto di lievito madre e vederlo crescere a dismisura, a chi vuole rallentare e godersi tutti i piaceri di una vita slow.

La prima Banca del Lievito Madre si trova proprio qui, nella nostra Gastronomia.

Come funziona:
La Gastronomia Andreani ha un consistente giacimento di lievito madre, che mette a disposizione dei propri amici, vicini e lontani.
I servizi che offriamo sono tre:

  • Il primo è quello di dare un figlioletto del nostro lievito madre a chi ce lo chiederà. Vi basterà contattarci qualche giorno prima per prenotare il vostro panetto di lievito madre. Ogni figlioletto ha un proprio nome di battesimo e vi verrà consegnato in una deliziosa scatolina a forma di culla, insieme ad un foglietto con su scritte tutte le sue abitudini e le istruzioni precise per prendervi cura di lui: cosa mangia, quando è il momento di fare il riposino, l'ora del bagnetto, la temperatura ideale per evitare che si raffreddi. Crescerà in fretta, vedrete! 
  • Non possiamo garantirvi che il piccolo lievitino si comporti sempre a modo ed è per questo che vi offriamo un secondo servizio: se il vostro lievito fa i capricci, non collabora nel processo di lievitazione del pane, non intende crescere, insomma non frutta abbastanza, lo riaccoglieremo nella nostra banca e ci lavoreremo su per rimetterlo sulla buona strada. Tornerete a riprenderlo quando avrà imparato a fare il buono! 
  • Siamo disponibili a prenderci cura anche di lieviti che non provengono dalla nostra Banca: se avete già del lievito madre e non riuscite a farlo fruttare, potete depositarlo nella nostra Banca finché non avrà riacquistato il giusto vigore.

Come adottare un lievitino:
E' semplice: chi non è troppo lontano dalla Gastronomia Andreani, può venire a prenderlo direttamente qui da noi, avvisandoci telefonicamente o con una e-mail due o tre giorni prima (il tempo necessario per fare al lievito un discorsetto e prepararlo all'arrivo dei nuovi genitori). Se invece abitate lontano, vi spediamo il figlioletto a casa. All'arrivo potreste trovarlo un po' sbattuto, non è abituato ai lunghi viaggi, ma si tratta di un lieve malessere passeggero. Seguendo i nostri consigli lo rimetterete presto in sesto.

Quanto mi costa un figlioletto?
Questo genere di figlioletto non è affatto costoso. Si tratta di un piccolo contributo per recuperare le spese e il tempo che gli abbiamo dedicato per farlo crescere sano e forte.

Se avete altre curiosità contattateci inviando una mail a andreanigastronomia@gmail.com o telefondando allo 075 8789345

3 commenti:

  1. Fantastici. Siete fantastici. Purtroppo so già che non sarei un bravo genitore, per cui non è il caso per me di adottare un vostro figlioletto.

    Ma è un'idea semplicemente meravigliosa.

    Complimenti!

    RispondiElimina
  2. Non è facile trovarsi in questo mare magnum, ma ogni tanto s'inciampa in qualcosa di nuovo. Ma chi di gastronomia andreani ha lasciato il messaggio sul mio blog? Grazie per le immagini e le riflessioni... La vostra campagna per l'adozione del lievito madre è segno dei tempi, bravissimi

    RispondiElimina
  3. Cucciolo di Cuoca, presente! :) Ciao Nina!!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...